Trattamenti

Sbiancamento e denti bianchi

Chi di noi non desidererebbe avere un bel sorriso luminoso con denti bianchi e brillanti?
Nella nostra società e spesso nel lavoro l’aspetto è fondamentale: il nostro sorriso è il nostro biglietto da visita, è la prima cosa che gli altri vedono di noi e su cui inconsciamente si formerà l’opinione nei nostri confronti.
Avere un bel sorriso con denti bianchi è fondamentale poiché ci fa apparire più giovani, più attraenti e più sicuri.
Ora questo risultato è alla portata di tutti: con le moderne tecniche dell’odontoiatria estetica e possibile ottenere una immagine più giovane e dinamica.
Il trattamento di sbiancamento giusto per te.
A seconda delle cause quindi ci sono trattamenti e prodotti idonei.

Si tratta di individuare esattamente il proprio problema e le cause che hanno portato alla perdita del bianco dei propri denti per affrontare nel modo giusto un trattamento adeguato di sbiancamento dentale.
E’ bene però effettuare sempre un controllo presso il proprio dentista che potrà valutare la situazione e decidere la soluzione più idonea.

Cominciamo allora a parlare delle tecniche:

Le piu’ comuni sono:

  • Sbiancamento dei denti in studio
  • Sbiancamento a casa
  • Sbiancamento combinato

Tutte e tre le tecniche prevedono almeno una seduta preventiva di igiene professionale per eliminare placca, tartaro e pigmentazioni esterne al dente/caffè, fumo ecc.) ed una valutazione da parte del dentista delle cause della pigmentazione dei denti ed una selezione del caso, oltre che le dovute spiegazioni.

Quindi si procede con:

Lo SBIANCAMENTO PROFESSIONALE consiste nell’applicazione sui denti del paziente di apposite sostanze sbiancanti a base di perossido di idrogeno o perossido di carbamide ad alta concentrazione, che vengono attivate rendendo disponibile il principio attivo sulla superfice del dente, ma per un periodo di tempo limitato.

Lo sbancamento domiciliare:

  • Non necessita di un medico dentista per la sua applicazione
  • Il perossido di idrogeno è presente in bassa concentrazione (massimo 6%)
  • Gli elementi per l’applicazione sono standardizzati, generalmente strisce sbiancanti o applicatori, e non creati appositamente in base alla struttura dentale del soggetto
  • Hanno una efficacia ridotta: con il sistema basato sulle strisce si arriva al massimo a 5 tonalità di sbiancamento
  • Richiedono tempi lunghi per raggiungere lo sbiancamento desiderato
  • I risultati raggiunti hanno una durata che va dai 6 ai 12 mesi
  • Hanno costi inferiori rispetto ai metodi di sbiancamento professionale
  • Prenota per una consulenza gratuita.